Un filo diretto con l'etologia cognitiva e relazionale

Filosofo, etologo e zooantropologo.
Da oltre vent’anni conduce una ricerca interdisciplinare volta a ridefinire il ruolo degli animali non umani nella nostra società.
Direttore del Centro Studi Filosofia Postumanista e della Scuola di interazione uomo-animale (Siua), è autore di oltre un centinaio di pubblicazioni nel campo della bioetica animale, delle scienze cognitive e della filosofia post-human.
È inoltre direttore della rivista “Animal Studies”, la Rivista Italiana di Zooantropologia (Apeiron).

Un filo diretto con l'etologia cognitiva e relazionale

La sesta estinzione. Siamo in pericolo?

Immagine ripresa dal video
«La sesta estinzione. Siamo davvero in pericolo?» Servizio della rubrica l’Arca di Noé del Tg5 a cura di Maria Luisa Cocozza sull’edizione 2015 delle Gis, Giornate Internazionali sulla Relazione Uomo-Animale
[arve url=”http://se-rm3-9.se.vod.msf.ticdn.it/mp4/2015/11/151534a008389c-07_0.mp4″ thumbnail=”228″ title=”Servizio del TG5 sul GIS 2015″ description=”GIS 2015 (Giornate Internazionali sulla Relazione Uomo-Animale) dal titolo “La sesta estinzione” organizzato da Siua, prodotto per la rubrica del TG5 dedicata agli animali “L’Arca di Noè” condotta da Maria Luisa Cocozza”]

Servizio registrato in occasione del convegno delle GIS 2015 (Giornate Internazionali sulla Relazione Uomo-Animale) dal titolo “La sesta estinzione” organizzato da Siua, prodotto per la rubrica del TG5 dedicata agli animali “L’Arca di Noè” condotta da Maria Luisa Cocozza.

È possibile vedere tale video direttamente sul sito mediaset cliccando qui.

Share this article
Shareable URL
Prev Post

Mainstream Rai4 – Serie televisiva ZOO

Next Post

Geo&Geo – Etologia Filosofica di Roberto Marchesini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read next
Translate »