Sei qui
Home Page > Posts tagged "animali"

Menti animali

koala-

È uscito un numero speciale del Time, dedicato alle menti animali. Anche gli animali non umani pensano? Si tratta di un argomento di grande attualità e interesse a cui è dedicato il numero speciale di Time appena uscito in America.   L'etologia ha fatto numerosi passi avanti ma ci sono persone che ancora

In fondo, in fondo… c’è sempre un gioco

attività-ludica

Nell’immensa varietà di modalità e stili si rischia di non capire quando inizia e quando finisce il gioco. Cominciamo con il dire che il gioco non è un comportamento specifico, ma una famiglia di comportamenti. In fondo non c’è espressione che non possa essere presentata nello scrigno divertente e rassicurante della

La scelta vegan è una religione?

vegan-

Una delle opposizioni più frequenti pronunciate contro la scelta vegan è che sia “estremista”, come se la scelta di non mangiare carne e prodotti di origine animale fosse dettata da un dogma religioso. Ma è veramente così? La scelta vegan è una religione? Di primo acchito, la riflessione è semplice. Ci si

Il nuovo paradigma

ecosistema-

Il paradigma tuttora di maggioranza nella cultura occidentale è stato denominato come cartesiano-newtoniano dal fisico Fritjof Capra (l’autore de Il Tao della fisica) nel suo libro Il punto di svolta. Capra è invece sostenitore di un paradigma sistemico-olistico, che si ispira anche alle idee dell’antropologo-filosofo inglese Gregory Bateson. Il paradigma cartesiano-newtoniano

La domesticazione

domesticazione-

Le porzioni sud-orientali del Paleartico occidentale hanno fatto da sfondo al verificarsi fenomenico della produzione del cibo, attraverso la nascita dell’agricoltura e la domesticazione di alcune specie animali, processo che si è avviato a partire da circa il X millennio a.C. nel Vicino Oriente, condizionando in profondità il futuro sviluppo

Uomini e mostri, uomini e dei

gargoyle-

Nonostante lo scarso - se non inesistente - rispetto per ogni forma zoologica dimostrato anche dalla società umana contemporanea, l’animale continua ad esercitare un suo indubbio fascino, tanto da fare osservare a Marchesini (2002) che: «La nostra vita di uomini è circondata da sapienze animali, si sostiene sull’ibridazione con l’animale,

Top