Sei qui

Educazione cinofila

Copertina libro Educazione Cinofila Roberto Marchesini

Educazione Cinofila

Stampato: 2019 – Apeiron

Attualmente, c’è stato un indubbio svuotamento di significato nell’attribuzione di affiancamento ausiliario operato dal cane; l’essere umano prova, semmai, una maggiore subordinazione alle macchine. Ciò ha portato a una svalutazione, una perdita cioè di consapevolezza dell’importanza del cane nella condizione umana. L’approccio al cane ha assunto pertanto coloriture pietistiche, con prevalenza degli aspetti tutelativi, piuttosto che essere sostenuto da una vera e propria attribuzione di valore. Ma quando è avvenuta tale trasformazione? Sicuramente il grande salto si è avuto nel passaggio da una cultura rurale, basata sulle prestazioni del cane, a una urbana basata sull’affettività.
Valentina Mota
Valentina Mota
Sono una componente della redazione e mi occupo della stesura di articoli e dell'inserimento di contenuti all'interno di questo blog. Auguro a tutti voi una buona lettura!
http://marchesinietologia.it