Sei qui
Home Page > Articoli > Cinque strumenti nella relazione con il cane

Cinque strumenti nella relazione con il cane

Cinque elementi fondamentali nella relazione con il cane

Vorrei suggerire ai tanti cinofili che me lo chiedono cinque strumenti indispensabili per costruire una buona relazione con il proprio cane:

1) un’autentica voglia di osservare e ascoltare il proprio cane, da non confondere con altri prodotti in commercio, tipo la voglia di mostrare agli altri quanto amiamo i cani;

2) l’umiltà nel mettere in discussione le proprie idee, anche quelle apparentemente più solide, nel desiderio di chiedere e di ascoltare chi ha un’esperienza da portarci;

3) un po’ di buon senso, che non significa comprare il giusto mezzo o gli estremi, prodotti che in genere vengono smerciati a buon prezzo, ma una coscienza critica e capace di flettersi ai bisogni specifici della situazione;

4) una buona dose di autocritica, attenzione alle imitazioni del tipo piacione o conciliativo, una genuina autocritica e’ quella che ci permette di guardarci e di lasciar emergere una risata irrefrenabile;

5) il non-mi-basto, strumento utile per diversi usi e che consente di lasciar emergere il flusso collaborativo, vero principio della relazione col cane.

Benedetta Catalini
Benedetta Catalini

Sono una componente della redazione che si occupa di inserire i contenuti di Roberto Marchesini all’interno di questo blog. Auguro a tutti Voi una buona lettura!

http://www.siua.it

Lascia un commento

Top